Boldrini, “insegnanti eroi del nostro tempo”. Intanto mi bloccate lo stipendio. Docenti santi subito!

WhatsApp
Telegram

dp – Ci vogliono eroi, ma poveri in canna. Alle affermazioni del Presidente della Camera a Catania, durante una visita ad una scuola "difficile", ho avuto un gesto di stizza, con tutto rispetto per la carica istituzionale, si intende.

dp – Ci vogliono eroi, ma poveri in canna. Alle affermazioni del Presidente della Camera a Catania, durante una visita ad una scuola "difficile", ho avuto un gesto di stizza, con tutto rispetto per la carica istituzionale, si intende.

"Io so che la scuola è la base per la democrazia, che la scuola è il fondamento di una società civile, so che gli insegnanti sono delle figure centrali per l’assetto democratico di un Paese, che sono espressione di presidio democratico e di legalità", sono queste le parole della Boldrini riportate dalle agenzie.

Intanto gli stipendi dei docenti italiani calano dell’1%, mentre quelli dei colleghi dell’area Ocse salgono del 7%.

Mettendo a confronto le cifre, viene da rispondere alla Boldrini che i paesi che hanno coscienza del ruolo dei docenti sono quelli che ne valorizzano la professione anche attraverso la retribuzione.

Parole del Presidente della Camera che giungono subito dopo l‘annuncio dato dal nostro portale del blocco degli stipendi anche per il 2014, insieme al resto della pubblica amministrazione.

A ciò si aggiunge il calo della spesa pari all’1,3%, portando, nel 2008, l’Italia al 4,8% del Pil, ben al di sotto della media Ocse che è del 6,1%.

E non venitemi a raccontare che il tanto osannato Decreto istruzione sia segno di "cambiamenti di rotta", che 400milioni preventivati (ancora da trovare)  possano colmare il taglio di 8mld degli anni precedenti. Mera azione di "marketing", che punta ad effetto sedativo per i docenti incavolati.

La scarsa attenzione c’è e resta, non raccontatemi storie, e si traduce nelle mie classi di 30 alunni, con casi difficili non certificati, ma che vorrebbero risolti come BES (e vai ad autoformarti), classi sgarrupate e istituti al freddo e al gelo perché non ci sono soldi per il riscaldamento.

Eroi? No, Santi! Subito!

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur