La Bocconi ritorna nella top ten delle school of business europee

di Giulia Boffa
ipsef

GB – La Bocconi rientra nella top ten delle migliori business school d’Europa: quest’anno secondo il Financial Time è ottava.

Davanti secondo il "ranking dei ranking" del Financial Times, ci sono la Hec Paris, l’istituzione più prestigiosa che prepara alle alte funzioni dirigenziali, e la spagnola Ie di Madrid.

GB – La Bocconi rientra nella top ten delle migliori business school d’Europa: quest’anno secondo il Financial Time è ottava.

Davanti secondo il "ranking dei ranking" del Financial Times, ci sono la Hec Paris, l’istituzione più prestigiosa che prepara alle alte funzioni dirigenziali, e la spagnola Ie di Madrid.

Al terzo posto un altro pari merito tra la London business school e un’altra spagnola, la Esade di Barcellona. Nella top ten anche due svizzere: University of St. Gallen (7ima) e Imd (nona), mentre decima è la Rotterdan School of management.

La Bocconi si piazza all’ottavo posto (rispetto all’undicesimo del 2012), grazie ai risultati ottenuti negli ultimi dodici mesi: il master of science international è salito al 16imo posto in Europa, mentre l’Mba di Sda Bocconi ha guadagnato il 14imo posto e l’executive Mba il 28imo.

La School of management del Politecnico di Milano è salita dal 2009 di ben 18 posizioni, dal 56imo posto al 38imo raggiunto lo scorso anno e confermato anche nel 2013, con cinque programmi in classifica: Executive Mba, Mba full time, master of science in ingegneria gestionale, programmi executive su misura per le imprese, programmi executive open per manager e professionisti.

Versione stampabile
anief
soloformazione