La Bocconi non è tra i primi 100 atenei al mondo, anche la Turchia ci batte

WhatsApp
Telegram

Red – Secondo la classifica sulla reputazione delle universita’, stilata da  16.000 esperti di tutto il mondo e realizzata dal magazine Times Higher education (The), l’Italia non ha nemmeno un ateneo fra i 200 migliori al mondo in base alla qualita’ di didattica e ricerca e non ne ha nemmeno uno fra i 100 piu’ prestigiosi.

Red – Secondo la classifica sulla reputazione delle universita’, stilata da  16.000 esperti di tutto il mondo e realizzata dal magazine Times Higher education (The), l’Italia non ha nemmeno un ateneo fra i 200 migliori al mondo in base alla qualita’ di didattica e ricerca e non ne ha nemmeno uno fra i 100 piu’ prestigiosi.

Siamo indietro anche alla Turchia, da noi si iscrivono pochissimi studenti stranieri.
 
Al primo posto c’e’ Harvard, come lo scorso anno; confermati anche il secondo (Massachusetts Institute of Technology) e terzo posto (University of Cambridge). Al quarto posto Oxford scalza Stanford.
 
Gli Stati Uniti perdono posizioni con 43 presenze, 44 lo scorso anno e 45 due anni fa. Il Regno Unito ha 9 presenze nella top 100 (erano 12 nel 2011) di cui 7 nella top 50.
 
Russia e Germania sono salite in classifica, niente posizionamenti alti per Francia, che ha 4 atenei nella top 100, ma tutti oltre le prime 50 posizioni e Paesi Bassi. Ma la prima in Europa è la Svizzera, al 20mo posto infatti c’è lo Swiss federal Institute of Technology.
 
Il fenomeno dell’anno è la Turchia, che scala dal 91mo al 51mo posto con il Middle East Technical University.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri