Blitz antidroga in una scuola di Sciacca: rinvenute decine di dosi di hashish e marijuana

WhatsApp
Telegram

Un’operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato ha portato alla luce un preoccupante scenario di spaccio e consumo di stupefacenti all’interno di un istituto scolastico di Sciacca.

L’intervento, disposto dalla Questura di Agrigento, è scattato a seguito della richiesta del dirigente scolastico, allarmato dalla possibile presenza di droga tra i banchi di scuola.

Gli agenti del Commissariato di Sciacca, con il supporto delle unità cinofile della Questura di Palermo, hanno passato al setaccio l’edificio scolastico. La meticolosa ricerca ha portato al rinvenimento di ben 23 dosi di hashish e marijuana, già confezionate e pronte per essere spacciate. Le dosi erano state occultate in diversi nascondigli, alcune addirittura abbandonate a terra.

Durante l’operazione, è stato inoltre controllato lo zaino di uno studente, all’interno del quale sono state trovate due dosi di hashish. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Agrigento come assuntore di sostanze stupefacenti.

L’attività di controllo si inserisce in un più ampio piano di prevenzione e contrasto allo spaccio e al consumo di droga, con particolare attenzione al contesto scolastico. La presenza di stupefacenti tra i giovani rappresenta un grave problema, con conseguenze dannose per la salute e il percorso di crescita dei ragazzi.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia