Blanco distrugge i fiori a Sanremo, gli studenti piantano ciclamini per rispondere al “gesto irrispettoso”

WhatsApp
Telegram

Il sindaco di Mercato San Severino ha risposto al gesto irrispettoso del cantante Blanco sul palco di Sanremo, distruggendo i fiori, con un gesto di gentilezza.

Stamattina, il sindaco ha piantato diverse piante di ciclamini con i bambini delle classi V della scuola elementare Emilio Coppola.

Il sindaco spiega che i cantanti, gli artisti e i personaggi pubblici sono osservati e talvolta emulati dai giovani, e pertanto hanno il dovere morale di essere un esempio positivo. Il gesto di Blanco è stato considerato di cattivo gusto e la Rai dovrebbe dissociarsi da esso.

Il sindaco e i bambini hanno piantato i fiori come un “contro messaggio” al gesto distruttivo di Blanco, per insegnare ai più giovani il rispetto per le persone e i fiori. Questo è stato anche un gesto di solidarietà per i fioristi che stanno lavorando al Festival.

Il sindaco sostiene che questo esercizio civico dovrebbe essere fatto sempre, altrimenti ci saranno ragazzi che distruggeranno oggetti solo perché “l’ha fatto anche Blanco”. Il rispetto per la persona passa anche attraverso il rispetto dei fiori e delle persone che ci circondano.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri