Bisogna vigilare sulle certificazioni emesse dalle Aziende Sanitarie per l’individuazione delle cattedre di sostegno

di Lalla
ipsef

UGL Scuola Agrigento – Il Segretario Regionale dell’ Ugl scuola prof. Bartolo Pavone in merito alla preoccupante minaccia da parte del Ministero dell’Economia di colpire i medici in caso di errata sussistenza della condizione di handicap con eventuali danni erariali per il mancato rispetto di quanto stabilito dall’art 3 comma 1 e 3 della LEGGE 104 per i posti da assegnare in deroga sull’organico di fatto per il prossimo a.s. 2010/2011 dichiara quanto segue:

UGL Scuola Agrigento – Il Segretario Regionale dell’ Ugl scuola prof. Bartolo Pavone in merito alla preoccupante minaccia da parte del Ministero dell’Economia di colpire i medici in caso di errata sussistenza della condizione di handicap con eventuali danni erariali per il mancato rispetto di quanto stabilito dall’art 3 comma 1 e 3 della LEGGE 104 per i posti da assegnare in deroga sull’organico di fatto per il prossimo a.s. 2010/2011 dichiara quanto segue:

"- Tutti sindacati e tutte le famiglie hanno il dovere di vigilare sulla regolarita’ delle certificazioni rilasciate dalle Aziende Sanitarie al fine di evitare malintesi, dissuazione da parte dei medici deputati
all’accertamento della sussistenza della condizione di handicap e il riconoscimento della certificazione anche per i casi piu’ gravi.-"

Versione stampabile
anief anief
soloformazione