Bisogna leggere ai bambini fin da piccoli per avere 1,5 milioni di parole in più

Stampa

Bisogna leggere libri ai bambini fin da piccolissimi, in questo modo arrivano a scuola con un bagaglio di quasi 1,5 milioni di vocaboli in più rispetto ai piccoli la cui famiglia non è abituata a leggere loro nessun testo.

Ne parla Wired.

E’ quanto ha stimato un gruppo di ricerca dell’Ohio State University, che ha coniato l’espressione million word gap per indicare il divario.

Gli autori hanno selezionato circa 30 libri per piccolissimi e libri di figure per i bambini un po’ più grandi, ma sempre entro i 5 anni di età. Gli autori hanno contato le parole nei testi, osservando che i cartonati contenevano in media 140 vocaboli ciascuno mentre i libricini con le immagini circa 228.

Se un genitore non legge mai al proprio figlio, si arriva alle scuole elementari con bagaglio di 4.600 parole.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata