Bimbi di tre anni scappano da scuola dell’infanzia, recuperati da commessa di un negozio. I genitori non sporgono denuncia

WhatsApp
Telegram

Una storia particolare con un esito, per fortuna, positivo. Accade a Nardò, in provincia di Lecce, dove due bimbi di 3 anni si sono ritrovati fuori dall’asilo e in un negozio che si trova nella stessa via dell’edificio scolastico.

Due piccoli alunni della scuola dell’infanzia, appartenenti ad una prima classe, si sono autonomamente allontanati senza essere notati dal personale, uscendo prima dall’edificio e poi dal cortile.

Così come segnala La Repubblica, i bimbi avrebbero approfittato di una porta con la zanzariera rotta. Nessuno, a scuola, si è accorto sul momento di quanto accadeva.

A riconoscerli sarebbe stata proprio una impiegata del negozio che ha avvisato prontamente una delle mamme dei due piccoli alunni e le insegnanti della scuola.

Le maestre, allo stesso tempo, stavano cercando i due bimbi ovunque con l’aiuto del personale non docente: solo la telefonata della commessa ha potuto far tirare a tutti un sospiro di sollievo. I bambini stavano bene e avrebbero potuto riabbracciare i genitori (che non hanno sporto denuncia) e le insegnanti.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur