Big Mama: “A scuola mi bullizzavano. Mi prendevano in giro pure i professori. Sanremo rivincita”

WhatsApp
Telegram

Marianna Mammone, in arte BigMama, sarà fra i cantanti a esibirsi e gareggiare al prossimo festival della canzone italiana con La rabbia non ti basta, a Sanremo dal 6 al 10 febbraio. Il palco dell’Ariston è per la giovane, che si racconta in una intervista a Il Messaggero, una rivincita

Senza la chemio sarei morta. Ho fatto dodici cicli. Mettevo la parrucca e cantavo senza che nessuno si accorgesse di nulla” ricorda la cantante.

E poi un tuffo nel passato quando andava a scuola e veniva bullizzata: “A scuola mi bullizzavano. Mi prendevano in giro pure i professori. Oggi quando mi incontrano per strada, quelle stesse persone mi chiedono scusa“. E a quelle stesse persone dà una seconda possibilità senza provare odio.

La cantante ha parlato anche di uno stupro di cui è stata vittima a 16 anni e che non aveva denunciato perché “prima il tema era un tabu. E io avevo paura anche della mia ombra: non lo raccontai neppure ai miei“.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri