Bidelli furbetti del cartellino: denunciati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Cremona hanno denunciato nove dipendenti di una scuola della città per truffa ai danni dello Stato.

Sono stati controllati gli spostamenti di alcuni collaboratori e assistenti amministrativi dell’istituto e si è scoperto che si scambiavano reciprocamente i badge personali.

Venivano timbrati i cartellini di colleghi assenti durante l’orario di lavoro, arrivati in ritardo o usciti in anticipo per fare la spesa, per andare a pranzo con gli amici o per fare acquisti vari.

Fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione