Bianchi vuole il tempo pieno per tutti: “Deve essere sempre più diffuso. A scuola poca musica e sport”

Stampa

“Il tempo pieno è forma di scuola sempre più necessaria e deve essere sempre più diffusa. Abbiamo intenzione di istituire il tempo pieno a livello nazionale”: lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi che ha ricordato che nel Piano nazionale di rilancio e resilienza è previsto un piano contro la povertà educativa.

C’è troppa poca musica nella nostra scuola io sento spesso sia il maestro Muti sia le bande civiche che possono diventare scuole di musica a supporto della scuola -ha detto- Poi c’è lo sport: la nuova scuola deve essere un tempo pieno per permettere ai nostri ragazzi di affrontare la vita nel complesso“.

Bianchi: “Dopo Pasqua le scuole saranno riaperte anche in zone rosse. Docenti valutino studenti tenendo conto della situazione pandemica”

Scuola in estate, Bianchi: “Per i più fragili nelle zone più fragili. Piano a fine mese”. Ecco come

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur