Bianchi: vaccinato il 95% del personale scolastico, adesso iniziamo coi bambini. Un risultato da vantare

WhatsApp
Telegram

“Quest’anno abbiamo dato 10 miliardi alla scuola, facendo delle scelte. Siamo partiti dagli asili nido, parte fondamentale del sistema educativo nazionale. Tutti i bambini devono avere le stesse opportunità”. Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervenendo a Expo 2020 Dubai in occasione di “Scuola e Italia Domani”, il forum di presentazione delle azioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la scuola.

Per questo, ha aggiunto Bianchi, “abbiamo fatto un investimento di 2,4 miliardi, mai fatto prima. Ciò significa mettere i diritti dei bambini in cima ai nostri doveri“.

Vogliamo fare 265 mila posti. L’anno scorso – ha ricordato – sono nati in Italia 400 mila bambini in un Paese di 60 milioni di abitanti. Un dato molto inquietante, non c’è la fiducia nel futuro. E’ il momento di ripartire dalla scuola“.

Abbiamo speso due miliardi per la riapertura di settembre – ha sottolineato -. Sembrava impossibile avere tutti gli insegnanti: no, li abbiamo avuti. Sembrava impossibile controllare il green pass di tutti: no, lo abbiamo fatto. Sembrava impossibile affrontare il covid: il 95% del personale oggi è immunizzato, l’85% dei ragazzi più grandi, il 71-75% dei ragazzi più giovani e cominciamo a vaccinare i bambini adesso. E’ un risultato come pochi Paesi al mondo possono vantare. Ogni tanto vantiamoci anche noi“.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO