Bianchi: “Stop al balletto delle supplenze”. In arrivo 20mila incarichi per attività aggiuntive fino al 30 dicembre

“Stop al balletto delle supplenze”: il Ministro Bianchi rivendica, in una intervista rilasciata oggi a Repubblica, un successo insperato ormai da numerosi anni: i docenti in cattedra fin dal primo giorno di scuola, previsto per domani 13 settembre in 10 regioni. Gli uffici scolastici hanno assegnato le cattedre al 31 agosto e 30 giugno attraverso una procedura informatizzata che, seppure, con alcune problematiche, ha permesso di ottenere questo risultato.