Bianchi: “Procedure per immissioni in ruolo già partite, la scuola ha bisogno di stabilità”

Stampa

Il Consiglio dei Ministri, nella riunione di giovedì 29 luglio, ha autorizzato l’immissione in ruolo di oltre 112mila docenti (112.473). Una cifra già nota agli operatori della scuola già da oltre una settimana, ma manca il passaggio ufficiale che ieri è stato effettuato. 

La macchina burocratica è già partita e la conferma arriva anche dal tweet del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi.

“Ieri il Consiglio dei Ministri ha autorizzato 112.473 assunzioni di docenti. Siamo già partiti con le procedure per effettuarle rapidamente. La scuola ha bisogno di stabilità e di una ripartenza serena”.

Immissioni in ruolo 2021, alcuni docenti vogliono rinunciare al ruolo da concorso per attendere nomina da GPS

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”