Bianchi: “Oltre un miliardo per la riforma degli istituti tecnici superiori. Il mondo cyber sarà il prossimo ambiente di lavoro”

WhatsApp
Telegram

“La riforma degli Istituti tecnici superiori (Its) è al Senato, abbiamo bisogno che il parlamento la approvi, ma i tempi saranno rapidissimi. Sulla questione dei fondi da destinare alle aziende ci stiamo lavorando e il prossimo anno scolastico saremo pronti”.

Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenuto all’evento “Stati generali dell’Orientamento. Il carattere del talento”, organizzato da Confindustria.

Bianchi ha spiegato che la riforma comporterà “due anni di incrocio formativo per i ragazzi ma anche per le imprese, perché le imprese che entrano in contatto con gli Its cambiano e avranno bisogno di formazione anche loro. Questo incrocio è pronto, e abbiamo cominciato a ragionarci anche con la ministra delle Regioni. Bisogna ricordarsi che la risorsa umana è fondamentale”.

“È inutile dire che noi a questo progetto teniamo molto, tant’e’ che ci mettiamo 1,5 miliardi di euro. Noi – ha concluso Bianchi – pagheremo i laboratori, che sono importanti, ma dovranno essere usati dalle scuole ma anche dalle imprese, perché non dobbiamo dimenticare che il mondo cyber sarà il prossimo ambiente di lavoro”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur