Bianchi: “L’ineguaglianza è aumentata a livelli straordinari, occorre cambiare”

WhatsApp
Telegram

“L’ineguaglianza è aumentata a livelli straordinari e l’idea dell’individualismo e del populismo, complemento dell’individualismo, non tiene. Dopo questa severa prova della pandemia e della crisi climatica, dobbiamo riscoprire l’importanza dei beni pubblici, che sono tre, salute, ambiente ed eguaglianza”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervenendo in collegamento con il Festival delle migrazioni.

”Se non ci sono questi tre il sistema si blocca. Si è cittadini se si condividono i valori comuni di una comunità e abbiamo una guida che non invecchia mai, la nostra Costituzione – ha aggiunto – Bisogna ribadire i valori fondanti della nostra repubblica, tra cui il diritto di cittadinanza. Dobbiamo essere costruttori di ponti e nella scuola
non ci sono gli studenti stranieri, siamo tutti stranieri e abbiamo tutti bisogno di fare le nostre scelte”.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia