Bianchi: “Le scuole facciano rete puntando sulle buone pratiche”

WhatsApp
Telegram

Le politiche attive del lavoro, la scuola e la formazione da sostenere, lo sviluppo inclusivo e il futuro della sanità dopo la pandemia: sono i temi al centro della giornata conclusiva del Festival nazionale dell’Economia civile che si è chiuso oggi a Firenze dopo tre giorni di dibattiti, approfondimenti e riflessioni.

Sul tema della scuola è poi intervenuto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi sottolineando la necessità che anche le scuole facciano rete puntando sulle buone pratiche. “È una forte richiesta che faccio a tutto il mondo della società civile e dell’economia civile – ha detto Bianchi – perché adotti la propria scuola e la metta in connessione con le altre”. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur