Bianchi: “La nostra comunità disponibile ad accogliere e a integrare”

WhatsApp
Telegram

“Il mondo intero deve oggi affrontare il tema dei migranti, perché è un mondo in trasformazione rapidissima e violentissima. La capacità di un Paese e di una comunità di accogliere i migranti non solo è base della democrazia ma elemento stesso con cui si costruisce la pace”.

Lo dice il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, in un videomessaggio inviato alla presentazione del Rapporto Immigrazione redatto da Caritas Italiana e Fondazione Migrantes.

“Noi stessi siamo tutti, come scuola italiana, disponibili ad accogliere e a integrare – aggiunge -. Lo abbiamo con i 40mila bambini e bambine ucraini che sono arrivati. Lo abbiamo fatto per tanti anni quando l’Italia si è distinta proprio per il tema dell’inclusione”.

Il ministro ha poi sottolineato che “non si tratta solo di un problema di accoglienza momentanea ma di integrazione”.

“L’integrazione è segno di tutta la società che cambia. Vuol dire che siamo tutti noi che ci trasformiamo. E questo testimonia anche la capacità di una società di affrontare le incertezze assieme e vincere insieme questa grande battaglia”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur