Bianchi: “Grazie Mattarella per aver ricordato il professor Carmina e la passione dei docenti”

WhatsApp
Telegram

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel discorso di fine anno, ha parlato pure di scuola, istruzione e giovani.

Il presidente ha ricordato la lettera commovente di Pietro Carmina, vittima del recente, drammatico crollo di Ravanusa, sottolineando: Faccio mie – con rispetto – queste parole di esortazione così efficaci, che manifestano anche la dedizione dei nostri docenti al loro compito educativo”.

Su Twitter il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha ringraziato il presidente per le parole dette durante il messaggio agli Italiani: Grazie al Presidente Mattarella per il messaggio di unità e rispetto dei valori della Costituzione. Per aver ricordato le parole del professor Carmina, la passione dei docenti. Per aver dato fiducia ai giovani. Per l’invito a guardare al futuro con speranza e responsabilità”.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti