Bianchi: “Caduta demografica è emergenza nazionale, quasi 1,5 milioni di bimbi in meno in 10 anni”

WhatsApp
Telegram

”Il problema del paese è la caduta demografica. In questi due anni scolastici abbiamo perso quasi 300mila studenti nel paese, la previsione che abbiamo è 1,4 milioni di bambini in meno in dieci anni”.

Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ospite di SkyTg24, secondo cui si tratta di ”una emergenza nazionale”.

”Abbiamo investito quasi 5 miliardi in asili nido per portare l’offerta dei nidi in tutto il paese. La disponibilità era molto squilibrata e quindi abbiamo investito moltissimo al sud”. 

Mentre sui numeri degli insegnanti a disposizione, ora che un nuovo anno scolastico sta partendo, Bianchi ha fatto sapere: “L’anno scorso abbiamo assunto 61mila insegnanti. Quest’anno ne sono già stati assunti oltre 50mila e altri sono in via di assunzione. Poi ci sono gli insegnanti di sostegno in deroga”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur