Bianchi annuncia: “Un miliardo in più di fondi europei per la scuola”

Stampa

“Abbiamo usato tutti i fondi europei che avevamo a disposizione ed indotto anche tutti gli enti locali ad usarli a pieno. Adesso siamo in una nuova fase di negoziazione. Abbiamo già negoziato i fondi del Pon per quanto riguarda il ministero e sono lieto di dirvi che dai 2,7 miliardi dell’anno scorso, siamo passati ai 3,8 milairdi di questo giro. Dunque un miliardo in più di fondi europei per la scuola”.

Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervenendo in Commissione Cultura alla Camera, presso la Nuova aula dei Gruppi parlamentari, sulle iniziative di sua competenza in vista dell’avvio dell’anno scolastico.

“Per gli enti locali proprietari degli edifici abbiamo investito 2,6 miliardi per la sicurezza fisica, sismica”, dunque in interventi di edilizia scolastica. A questi si aggiungono 576 milioni di investimenti nel digitale per portare la rete in tutte le scuole italiane. Inoltre 2 miliardi per la riapertura di cui 500 milioni per potenziare il trasporto scolastico, in cui il lavoro dei tavoli prefettizi è stato “un perno necessario”.

Inizio scuola, Bianchi: “Tutti gli oltre 857mila insegnanti in cattedra dal primo giorno. Riforma del reclutamento e nuova formazione per i docenti” [VIDEO]

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”