Bianchi annuncia: “Non basta ora di educazione civica, i ragazzi devono tornare a imparare a stare insieme, oltre a sapere le regole”

Stampa

“Sto insediando una commissione sulla storia presieduta dal prof Giardino, deve essere a disposizione di tutti e misurata sui diversi livelli”. Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi replicando in audizione alle tante domande poste dai commissari di Camera e Senato.

“Il tempo pieno non è estensione tempo scolastico ma un vero ripensamento”, ha detto anche il ministro, rispondendo ad un altro intervento.

“Stiamo preparando una riflessione sulla musica faremo una iniziativa con 800 ragazzi che a distanza suonano la stessa melodia. Non basta 1 ora di educazione civica, i ragazzi devono tornare a imparare a stare insieme, oltre a sapere le regole e la Costituzione”, ha concluso.

IL TESTO DELLE LINEE PROGRAMMATICHE

Bianchi: “Abbiamo già da spendere 4,6 miliardi. In 10 anni meno 1,4 mln studenti. Aumentare tempo scuola. Servono più insegnanti” [VIDEO]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur