Bianchi: “Abbiamo fatto bene a voler portare i nostri ragazzi a scuola quando qualcuno diceva no. L’isolamento ha fatto molti danni”

WhatsApp
Telegram

“Bene abbiamo fatto a volere portare i nostri ragazzi a scuola. Ad inizio di gennaio molti dicevano non si può. L’isolamento ha fatto molti danni, non la Dad. Abbiamo fatto bene a ritorna a scuola”.

Lo ha rimarcato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervenuto a  “Il Caffè della Domenica” su Radio 24.

Per quanto riguarda gli investimenti sulle scuole, il Ministro prima aggiunge che “Non siamo più negli anni 50. Bisogna ripensare al modo di fare scuola“.

Per questo motivo, “nel Pnrr abbiamo investito sul tempo pieno, che non significa solo aggiungere ore“.

In particolare per l’edilizia scolastica, Bianchi ha precisato: “Dall’altra parte abbiamo 12 miliardi che abbiano investito per l’edilizia. Per le scuola nuove abbiamo messo il meglio degli architetti italiani. Abbiamo messo in sistema per aiutare i comuni, delle linee guida di progettazione. La scuola deve essere sicura e aperta”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia