Bianchi: “Abbiamo assunto il triplo di docenti rispetto al 2020. Concorsi regolari ogni anno”

Stampa

Un po’ di cifre snocciola il Ministro Patrizio Bianchi nel corso della conferenza stampa congiunta con il premier Draghi e i ministri Speranza, Gelmini e Giovannini. Anche per quanto riguarda le immissioni in ruolo e i concorsi.

Abbiamo lavorato moltissimo secondo il mandato dato dal presidente (Draghi, ndr), cioè sulle persone, dice Bianchi, sugli insegnanti, facendo i concorsi, e con neanche una sanatoria“.

Facendo i concorsi abbiamo messo in ruolo quest’anno 59mila insegnanti, l’anno scorso erano stati 19mila, quindi sono tre volte tanto“, sottolinea Patrizio Bianchi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, che si concentra in particolare sul sostegno: “Di questi, abbiamo inserito 13.908 insegnanti di sostegno, l’anno scorso erano 1.778″,  ha aggiunto il ministro.

Bianchi: “Immessi in ruolo 59mila insegnanti. Draghi: “Vaccinato il 91,5% di docenti e Ata”. Speranza: “Se tutti vaccinati in classe possibile abbassare la mascherina” [VIDEO]

Non solo, abbiamo già attivato anche tutte le procedure che si concluderanno in settimana per le supplenze annuali. Abbiamo avviato i concorsi per l’anno prossimo in modo di concludere in due anni completamente la tematica del tempo indeterminato“.

In verità, come abbiamo riportato, non tutto è filato liscio negli ultimi giorni: i sindacati pongono l’accento su una situazione caotica determinata negli ultimi giorni da errori nella procedura informatizzata per l’attribuzione degli incarichi. La procedura relativa alle supplenze finalizzate al ruolo da GPS prima fascia ed elenco aggiuntivo in teoria è conclusa, ma fino a stamattina si verificano ancora correzione e mancano scorrimenti sui posti rimasti vuoti per rinuncia. Ancora più caotica, a quanto si apprende, la situazione legata all’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno.

Bianchi poi ricorda che “nel decreto di agosto abbiamo messo l’impegno di far partire concorsi regolari ogni anno per poter sostituire il turnover previsto fino al 2030“. Si tratta di uno dei temi più frequenti, quello dei concorsi annuali, da quando è stato nominato Ministro.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione