Bianchi: “Lezione trasmissiva messa in crisi dalla DAD, a settembre scuola in presenza senza paura dei nuovi strumenti”. E annuncia: “A fine anno Stati generali”

“Quel modo di fare lezione, quello prima del covid, è stato messo in crisi. La scuola sarà in presenza ma dovrà esserci condivisione”. Lo ha detto il Ministro dell’istruzione Bianchi nel suo intervento a “Futura 2021: la scuola dell’inclusione”, evento promosso dalla Flc CGIL.