Bianca Laura Granato (M5S) Ministro dell’istruzione? Seggio cosparso di chiodi, ma il mio impegno ci sarà sempre

Bianca Laura Granato (M5S), insegnante, nel periodo preelettorale era stata designata dal web come probabile futuro Ministro dell’istruzione.

La scelta del M5S è poi ricaduta sul Preside Salvatore Giuliano che, per la sua iniziale adesione alla Buona Scuola e per le parole pronunciate a L’aria che tira su La7 (“ Legge Buona non va abolita ma migliorata e superata ) ha subito scatenato un polverone. E la stessa Granato aveva rasserenato gli animi

“Il programma è vincolante, secondo le regole del M5S, potete dormire sonni tranquilli”.

Adesso naturalmente la situazione politica è variata, e mentre si discute della spartizione dei Ministeri, sembrano esserci sempre meno dubbi sul fatto che l’istruzione andrà al M5S. Governo, l’istruzione al M5S. Vincenzo Spadafora o Salvatore Giuliano il nome giusto?

Ed ecco che una parte del mondo della scuola rispolvera il nome della Granato, che così risponde su Facebook

Ringrazio di cuore tutti i miei estimatori che da qualche tempo caldeggiano una mia eventuale nomina a Ministro dell’Istruzione, sapendo che ho dato l’anima in questi anni per restituire alla scuola la sua connotazione democratica, inclusiva e di qualità buttata alle ortiche dall’oscena legge 107/2015.

Non nutro l’ambizione di aspirare a quel seggio, visto che sarà oltretutto cosparso dei chiodi che ci hanno lasciato Giannini e Fedeli, artefici ultimi del più evidente insulto alla funzione sociale e civile della Scuola Pubblica.

Il mio impegno nella soluzione dei problemi c’è già e ci sarà sempre allo stesso modo da qualunque posizione . Il mio sogno e quello degli altri miei colleghi, di cui credo di potermi fare interprete per aver combattuto insieme la legge 107/2015 per tre lunghi anni, non è quello di vedere me ma uno come noi, motivato allo stesso modo, a quel seggio per poter veramente dare quella svolta che serve per salvare la scuola pubblica. Ci speriamo con tutto il cuore!

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia