Besozzo (VA), scuola chiude: non ci sono insegnanti per fare lezione perché positivi

Stampa

E’ salito a 149 il numero di casi positivi al Covid a Besozzo, Varese. Lo scrive Varesenoi Chiude per una settimana l’intero plesso della primaria Mazzini di Besozzo superiore. In quarantena una classe della primaria Pascoli di Besozzo inferiore e due classi delle secondarie di primo grado.

“La scuola Mazzini è stata chiusa per una settimana – spiega il sindaco Riccardo Del Torchio – non perché tutte le classi avessero una persona positiva ma perché non c’erano insegnanti sufficienti per garantire la didattica in presenza a causa della positività al Covid; tre classi rientreranno domani, le altre la prossima settimana. Sono in quarantena fiduciaria al momento anche una classe della Pascoli e due della Adamoli”.

Quanto alla situazione nel resto del paese, il sindaco afferma: “Con la polizia locale teniamo ovviamente monitorata la situazione, ma non essendoci particolari criticità, i parchi restano aperti”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur