BES e DSA. Come acquisire un “efficiente metodo di studio”

Stampa

"un efficiente metodo di studio" significa strutturare un piano generale di lavoro fondato sulla riflessione metacognitiva, che includa strategie e tecniche per superare, almeno in parte, deficit e lacune.

"un efficiente metodo di studio" significa strutturare un piano generale di lavoro fondato sulla riflessione metacognitiva, che includa strategie e tecniche per superare, almeno in parte, deficit e lacune.

La legge 170/2010 sui Disturbi di Apprendimento (DSA), il D.L. n. 5669/2011 e le allegate Linee Guida fanno esplicito riferimento all'uso di “strumenti compensativi” di tipo didattico e tecnologico per sostituire o facilitare la prestazione richiesta nell'abilità deficitaria. Vai all'articolo

Accoglienza degli studenti stranieri: esempio pratico di questionario conoscitivo per favorirne l'inserimento
Di Rossana Gabrieli ( Rivista BES e DSA in classe ) Qual é il percorso più adeguato per un effettivo inserimento dello studente NAI all'interno della scuola italiana? Vai all'articolo

Il blog Bes&DSA

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur