BES & DSA. Stili cognitivi. Scheda operativa didattica inclusiva. ADHD. Sostituzione tipologia domande

di Erasmo Modica
ipsef

Segnalati sul blog dedicato ai BES & DSA un intervento relativo agli stili cognitivi e di apprendimento con una relativa scheda operativa, un intervento su come comportarsi con l’intero gruppo classe quando al suo interno sono presenti alunni BES e

Segnalati sul blog dedicato ai BES & DSA un intervento relativo agli stili cognitivi e di apprendimento con una relativa scheda operativa, un intervento su come comportarsi con l’intero gruppo classe quando al suo interno sono presenti alunni BES e

DSA, la risposta ad alcune domande su come gestire un alunno ADHD, sulla possibile sostituzione delle tipologie di domande all’interno di una prova per alunni con obiettivi minimi.

Alessia Vilei, nel suo intervento sugli stili cognitivi e sugli stili di apprendimento, analizza i luoghi comuni relativi al processo di apprendimento, sottolineando la variabilità nella capacità di appropriarsi di una competenza da parte dei bambini. Definisce quindi gli stili di apprendimento e mette a disposizione una scheda operativa per applicare quanto trattato nel suo articolo. Vai all’articolo

Nel suo secondo intervento su come comportarsi con l’intero gruppo classe in presenza di alunni con BES e DSA, Alessia Vilei offre alcuni suggerimenti su come attuare una didattica inclusiva, facendo notare come le attività programmate per gli alunni con difficoltà possano essere importanti anche per gli alunni senza alcun bisogno educativo speciale. All’intervento è allegata un’utile scheda operativa. Vai all’articolo

La sezione dedicata alla Consulenza si arricchisce con le risposte fornite dall’esperta Rossana Gabrieli in merito alle seguenti domande:

  • La scuola deve stilare il PDP per un alunno che non frequenterà a lungo le lezioni per motivi di salute? (Vai alla risposta)
  • Quale approccio e quali strumenti utilizzare con un alunno ADHD “ingestibile”? (Vai alla risposta)
  • Quali importazioni grafiche usare per presentare un testo di comprensione inglese per gli alunni DSA? (Vai alla risposta)
  • Si possono sostituire le domande a risposta aperta con domande a risposta multipla nel caso di programmazione per obiettivi minimi? (Vai alla risposta)

Per altre tematiche visita il blog all’indirizzo: http://bes-dsa.it

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione