Bersani: edilizia scolastica, dispersione, formazione e reclutamento programmati nei programmi del PD

Stampa

Red – Pier Luigi Bersani è intervenuto su La Repubblica sul programma di governo del centrosinistra per rilanciare la scuola.

Red – Pier Luigi Bersani è intervenuto su La Repubblica sul programma di governo del centrosinistra per rilanciare la scuola.

Tra le proposte c’è quella di destinare l’8 per mille all’edilizia scolastica, combattere la dispersione scolastica dimezzandola entro il 2020 come richiede l’Europa.
 
"Se tocchera’ a noi – spiega il segretario del Pd-  ci impegneremo per affrontare questa situazione: formazione offerta ai docenti in servizio per innovare la didattica, nuove tecnologie, scuole aperte tutto il giorno, rilancio della formazione tecnica e professionale, necessaria anche per sostenere il made in Italy e contrastare la disoccupazione giovanile". 
 
Ma serve anche, sottolinea Bersani, "un nuovo sistema di formazione e reclutamento degli insegnanti. Dagli anni Ottanta, sono state approvate continue riforme, con una stratificazione di diritti, spesso lesi, e sistemi ingarbugliati di punteggio che hanno alimentato sfruttamento e frustrazione professionale, precarieta’ di vita degli insegnanti e precarieta’ dell’apprendere.
 
Bisogna definire un sistema che leghi la formazione iniziale al reclutamento e sappia selezionare i migliori laureati per accedere alla professione di insegnante attraverso numeri programmati per dare una dotazione di personale stabile ad ogni istituto".
 
l’intervento
 
Speciale Elezioni 2013

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia