Berlusconi: sulla scuola pentastellati si sono dimostrati dilettanti

Stampa

“La scuola è la più clamorosa dimostrazione degli effetti del dilettantismo dei Cinque Stelle al governo del Paese.

Il fatto di aver affidato a loro, alla loro incompetenza e improvvisazione, uno dei settori più delicati, quello dal quale dipende il futuro dell’Italia, il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti, è una responsabilità gravissima verso il nostro Paese”.

Così il Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, intervistato nel corso del programma “Live, non è la D’Urso”.

“Il decreto che hanno voluto votare con la fiducia scontenta tutti: gli studenti e le loro famiglie, gli insegnanti, i presidi, il personale della scuola, i sindacati, tutti arrogantemente ignorati dal governo e dalla maggioranza. Questo – aggiunge Berlusconi – per non parlare della gravissima discriminazione ai danni della scuola paritaria, abbandonata a sé stessa”.

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi