Berlinguer: A scuola non bisogna “rompersi le (s)palle”

Stampa

Emozionante e seguito da ovazione, l'intervento dell'ex Ministro Berlinguer durante la presentazione della riforma della scuola del Partito Democratico.

Emozionante e seguito da ovazione, l'intervento dell'ex Ministro Berlinguer durante la presentazione della riforma della scuola del Partito Democratico.

"Sono venuto perché ci tenevo" ha esordito. Un intervento improntato soprattutto sull'educazione musicale, perché, secondo l'ex Ministro "La musica può cambiare la scuola"

"La musica – ha detto Berlinguer – è un linguaggio universale e non è solo fruizione ma anche produzione."

"A scuola non ci si deve rompere le (s)palle, a scuola si deve godere."

Infine, ha detto che è un grave errore considerare l'arte come materie di serie B, ed in particolare la musica "non è considerata cultura perchè si pensa che non è formativa".

Questa è la sfida lanciata dall'ex Ministro.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!