Bastico (PD): “Governo finanzi le sezioni primavera. Una priorità assoluta”

Di Lalla
Stampa

Dichiarazione della senatrice del Pd Mariangela Bastico – "Il Ministero dell’Istruzione chiarisca immediatamente sulle notizie relative allo storno di 12 milioni di euro per le sezioni primavera – servizio educativo rivolto a bambini dai 24 ai 36 mesi di età – verso altre finalizzazioni da parte del MIUR e sulla mancata previsione da parte del Dipartimento per la famiglia di ogni contributo da destinare a favore di tali attività scolastiche."

Dichiarazione della senatrice del Pd Mariangela Bastico – "Il Ministero dell’Istruzione chiarisca immediatamente sulle notizie relative allo storno di 12 milioni di euro per le sezioni primavera – servizio educativo rivolto a bambini dai 24 ai 36 mesi di età – verso altre finalizzazioni da parte del MIUR e sulla mancata previsione da parte del Dipartimento per la famiglia di ogni contributo da destinare a favore di tali attività scolastiche."

Lo chiede con una interrogazione urgente al Ministro dell’Istruzione Profumo la senatrice del Pd Mariangela Bastico, che aggiunge: "Chiediamo al ministro Profumo di riferire in Parlamento se abbia eventualmente deciso di porre fine ad un servizio educativo che è importante per i bambini e in molti casi indispensabile per le famiglie."

"Sarebbe una decisione gravissima – ha continuato Bastico – dal momento che verrebbero esclusi dai servizi educativi oltre 23 mila bambini in tutto il territorio nazionale, scelta inaccettabile a fronte della particolare carenza di posti in asilo nido".

"Garantire quel finanziamento e il funzionamento delle sezioni primavera – conclude Bastico – è un’assoluta priorità".

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur