Basta con il bonus…Lettera

Stampa
ex

Inviato da Maria Stella Felicetti – Sono un’ insegnante di sostegno precaria, sarò breve per dire che sono amareggiata perchè si continua a dare il bonus (500euro ) a insegnanti di ruolo che oramai hanno comprato tablet, pc e altro.

Io ogni anno devo provvedere al materiale didattico e quando sento chi è di ruolo che ha riempito la famiglia (figli, nipoti) di pc mi sento male ! Possibile che non ci sia controllo ? …

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile