“Basta con i genitori villani che vengono a scuola a minacciare i docenti per il brutto voto del figlio”. La proposta di legge di Fratelli d’Italia

WhatsApp
Telegram

“Il provvedimento di cui sono relatore in Commissione Giustizia alla Camera introduce modifiche al codice penale a tutela della sicurezza del personale scolastico. Con questa iniziativa parlamentare, si mira a dare protezione a tutto il personale del mondo della scuola, spesso vittima di comportamenti illeciti, di prepotenza e di gravissima arroganza”.

Lo dice il deputato di Fratelli d’Italia, Andrea Pellicini, che è relatore della proposta di legge “aggravanti per violenza o minaccia contro il personale scolastico con particolare attenzione al ruolo dei genitori”.

Il deputato ha commentato ancora, si legge su Prealpina.it: “La proposta di legge, oltre a prevedere una aggravante comune nei confronti di tutti coloro che commettono un delitto con violenza o minaccia contro il personale scolastico, introduce delle aggravanti ad effetto speciale nei reati di violenza o minaccia a un pubblico ufficiale e di oltraggio a pubblico ufficiale, quando il fatto sia commesso dal genitore che esercita la responsabilità genitoriale o dal tutore dell’alunno nei confronti di un dirigente scolastico o di un membro del personale docente, educativo, amministrativo, tecnico o ausiliario”.

Il personale della scuola, che continua ad avere un ruolo fondamentale e insostituibile nell’educazione delle giovani generazioni, merita assoluto rispetto e piena considerazione sociale. Basta con genitori villani che vanno a scuola a minacciare e offendere gli insegnanti per un brutto voto del proprio figlio”, conclude.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00