Bari, una scuola anticipa al 14 settembre il rientro: ingressi dalle 8,30, poi Dad per 9 giorni

Stampa

C’è una scuola a Bari che aprirà il 14 settembre e non, come da calendario regionale, il 24. E’ l’istituto tecnico Euclide-Caracciolo al quartiere Japigia, che in una nota indirizzata a docenti, alunni, famiglie e personale Ata a firma della dirigente Giovanna De Giglio, informa che il 14 settembre gli alunni delle cinque prime classi frequenteranno il primo giorno di scuola, entrando a orari scaglionati di mezz’ora uno dall’altro (a partire dalle 8.30).

Dal 15 settembre, poi, per nove giorni tutti gli studenti dell’istituto cominceranno le lezioni in modalità Dad (didattica a distanza) e il 24, come quasi tutti gli alunni pugliesi, torneranno in presenza.

La scelta di cominciare il 14, per un unico giorno, in presenza è stata fatta “al fine di consentire un primo incontro tra alunni, genitori e docenti” si legge nella nota della scuola. “Per garantire un corretto distanziamento sociale – spiega la nota – , ogni alunno potrà essere accompagnato solo dai genitori. In Auditorium potranno essere utilizzati esclusivamente i posti indicati” ed è “indispensabile che ogni alunno e ogni genitore sia fornito di dispositivo di sicurezza individuale, preferibilmente mascherina chirurgica” previa compilazione di un modello di autocertificazione sulle proprie condizioni di salute da consegnare all’ingresso. “Per tutti coloro – precisa la scuola – che non potranno partecipare alla presentazione, sarà organizzata una diretta dell’evento su piattaforma zoom”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur