Bando Inpsieme 2020: cos’è, chi può partecipare. Guida

Bando Inpsieme 2020: oltre 38500 contributi per partecipare ai viaggi studio in Italia e all’estero. Scadenza domande ore 12,00 del 10 marzo.

Sono disponibili online i bandi di concorso Estate Inpsieme Italia ed Estate Inpsieme Estero per il 2020.

Tra le domande presenti nella Guida facile si legge:

Mi piace Inpsieme 2020, ma che cos’è? Hai presente la somma che versi tutti i mesi, come dipendente pubblico, nel fondo “Welfare”? Ecco, una delle iniziative è proprio questa. Complessivamente 38.550 contributi per effettuare soggiorni studio e attività.

Dove trovo le proposte fra cui scegliere? Puoi scegliere liberamente fra tutte le proposte che verranno accreditate dall’INPS e saranno presenti in un appositi elenco di agenzie accreditate, non appena saranno disponibili il 9 Aprile. Clicca qui e lasciaci la tua mail per essere informato della pubblicazione https://www.salescuolaviaggi.com/estate-inpsieme/ e troverai dal 15 Febbraio tutte le nostre proposte.

Chi può partecipare? Il bando è riservato ai figli di dipendenti pubblici (iscritti alla Gestione Unitaria, pensionati della Gestione Dipendenti Pubblici, Gestione Fondo Ipost oppure IPA) tra i 7 e i 19 anni (max 23),
iscritti e frequentanti un Istituto elementare, secondario di primo grado o superiore.

Sono esclusi solamente coloro i quali abbiano vinto il Bando ITACA ESCLUSI per il 2019/2020 e 2020/2021 e che abbiano confermato la loro adesione ad esso. La domanda va presentata dal genitore dipendente pubblico.

Locandina 2020

 

 

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”