Bando Buono scuola 2019/20 Regione Veneto, domande entro 2 aprile

di redazione

item-thumbnail

La Regione del Veneto ha approvato il bando per l’assegnazione di un contributo regionale “Buona scuola” relativo all’anno scolastico 2019/2020 per la parziale copertura delle spese di iscrizione e frequenza e di attività didattica di sostegno per gli studenti disabili.

Possono richiederlo le famiglie che:

  • Hanno studenti residenti nella Regione del Veneto che hanno frequentato nell’anno scolastico 2019/2020: Istituzioni scolastiche: primarie, secondarie di I e II grado: statali, paritarie e non paritarie incluse nell’Albo regionale delle scuole non paritarie; Istituzioni Formative Accreditate dalla Regione del Veneto che svolgono percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale;
  • Hanno speso, per ogni studente, per l’anno 2019/2020, almeno €. 200,00 per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza;
  • Hanno un ISEE 2020 inferiore od uguale ad €. 40.000,00 per studenti normodotati.
  • Hanno un ISEE 2020 inferiore od uguale ad €. 60.000,00 in caso di studenti disabili. E’ sempre concesso il contributo di fascia 1 secondo le modalità previste dal Bando. Sono rimborsate anche le spese sostenute per l’attività didattica di sostegno, in orario scolastico, fino ad un massimo di € 15.000,00.

Le domande possono essere presentate via web dal 2 marzo 2020 e fino alle ore 12:00 del 02 aprile 2020 secondo le modalità previste dal bando.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione