Bando borse di studio VisitInps Fellowship: domande entro il 27 febbraio

Stampa

Il 27 gennaio 2020 l’Inps ha pubblicato il bando per la definizione di una graduatoria di idonei finalizzata all’assegnazione di borse di studio “Visitinps Fellowship”.

Il numero delle borse di studio “Visitinps Fellowship” sarà determinato sulla base della ripartizione delle risorse finanziarie al momento dell’assegnazione.
I progetti di ricerca devono essere ricompresi nell’ambito delle “Aree di ricerca strategiche” di interesse dell’Inps ed avere ad oggetto l’analisi e la valutazione dell’impatto delle politiche pubbliche finalizzate a ridurre le disuguaglianze e le discriminazioni di genere.

Requisiti

Possono partecipare alla presente procedura giovani ricercatori, cittadini italiani o stranieri (massimo 35 anni di età alla data di presentazione della domanda di partecipazione) appartenenti ad Università o enti di
ricerca italiani o stranieri:

  • in possesso di un dottorato di ricerca, o titolo equivalente al dottorato
    conseguito all’estero;
  • in procinto di ottenere un dottorato di ricerca, o titolo equivalente al
    dottorato conseguito all’estero, che hanno ultimato gli esami (e/o le altre
    attività didattiche e formative) previsti per il corso di dottorato o del titolo
    equivalente, potendo residuare per il conseguimento del titolo la sola
    discussione della tesi.

Non possono partecipare alla procedura di assegnazione di borse di studio
“Visitinps Fellowship”:

  • i dipendenti dell’Istituto;
  • coloro che abbiano un grado di parentela o di affinità, fino al secondo grado,
    con un componente del Comitato scientifico ovvero con il Presidente o con il
    Direttore Generale.

Domande

Le domande devono essere inoltrate entro e non oltre le ore 16:00 (ora italiana) del 27 febbraio 2020 all’indirizzo e-mail [email protected]

Bando

Stampa

Eurosofia, scopri un modo nuovo e creativo per approcciarti all’arte: “Il metodo del diario visivo” ideato da Federica Ciribì