Bandi Estate INPSieme, contributi soggiorni in Italia e all’estero per studenti: domande scadono il 27 marzo

WhatsApp
Telegram

Contributi per studenti finalizzati a soggiorni studio in Italia e all’estero per studenti: le domande per partecipare ai bandi INPSieme sono aperte fino alle 12 di domani 27 marzo. I contributi sono a favore di figli o orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, degli iscritti alla Gestione Fondo Postelegrafonici.

Relativamente al bando INPSieme estero, possono partecipare gli studenti delle scuole superiori. L’Inps riconosce 24.282 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto. L’importo massimo di ciascun contributo è di 2.100 euro.

Relativamente al bando INPSieme Italia, possono partecipare gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado. In questo caso l’importo massimo di ciascun contributo è di: 600 per il contributo riferito ad un soggiorno di durata pari a otto
giorni/sette notti; 1.000 per il contributo riferito ad un soggiorno di durata pari quindici giorni/quattordici notti.

Fissata per domani anche la scadenza dell’latro bando INPS per i corsi di lingua all’estero.

Bandi Estate INPSieme e corsi di lingue all’estero: domande fino al 27 marzo

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia