Bandi docenti di ruolo per lavorare un anno all’USR. Aggiornato con Toscana

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La legge 107 /2015 ha previsto all’art. 1, comma 65, e l’attribuzione di incarichi temporanei annuali a docenti finalizzati all’attuazione di Progetti di valore nazionale. 

Il progetto

Il compito di questi docenti è quello di dare supporto alle istituzioni scolastiche ed alle loro reti per l’attuazione e l’implementazione della legge 107/2015.

I progetti riguardano

  • Sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica e valorizzazione della cultura artistica e musicale.
  • Sviluppo dei comportamenti ispirati a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all’alimentazione, all’educazione fisica e allo sport.
  • Prevenzione e contrasto della dispersione scolastica; potenziamento dell’inclusione scolastica anche con particolare riferimento all’inclusione degli alunni stranieri e di quelli con disabilità.
  • Formazione in servizio
  • nnovazione didattica, nuove metodologie e ricerca didattica
  • Alternanza scuola-lavoro
  • Orientamento
  • Autonomia scolastica e pianificazione dell’offerta formativa
  • Sistema nazionale di valutazione

Requisiti

Possono presentare la domanda i docenti di scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado attualmente in servizio nella regione interessata con contratto a tempo indeterminato.

L’assegnazione al progetto è subordinata alla possibilità di utilizzare sul posto lasciato disponibile un docente dell’organico di istituto titolare su tipo di posto o classe di concorso corrispondenti.

Saranno tenute in considerazione le esperienze precedentemente maturate nello svolgimento di compiti legati all’attuazione dell’autonomia scolastica e nella realizzazione di attività progettuali, in collaborazione con il MIUR, inerenti agli argomenti oggetto della presente selezione.

I bandi

Calabria

Campania

Lazio

Lombardia

Piemonte

Puglia

Toscana

Veneto

N.B. L’articolo sarà aggiornato in progress con la pubblicazione dei bandi delle altre regioni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione