Banda utralarga, il Piano isole minori anche per garantire il diritto allo studio. Decreto in Gazzetta ufficiale

Stampa

Il Piano isole minori è un intervento volto a dotare le isole minori di un backhaul ottico abilitante lo sviluppo della banda ultralarga, l’incremento della copertura delle reti radiomobili, assicurando anche l’evoluzione verso i servizi 5G. Decreto pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 13 settembre 2021.

“Considerato che, nel contesto dell’emergenza sanitaria determinata da COVID-19 – si legge nel testo – e’ emersa la necessita’ di assicurare a cittadini e imprese collegamenti internet a banda ultra larga che costituiscono il presupposto per l’esercizio di diritti essenziali, costituzionalmente garantiti, quali il diritto allo studio, al lavoro, nonche’ di assicurare la stessa sopravvivenza delle imprese”.

Testo in GU

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione