Banchi tagliati in due anziché acquistarne nuovi? Casa (M5S): Ministero predispone fondi adeguati

Stampa

La deputata Vittoria Casa, M5S, commenta su Facebook la soluzione artigianale del capo della task force siciliana in mancanza di banchi singoli.

“In Sicilia siamo passati dal celebre motto di Archimede “datemi una leva e vi solleverò al mondo” alla frase “datemi una sega e vi dividerò i banchi”. Può sembrare una battuta spicciola, ma è più o meno questo il concetto espresso dal capo della Task Force per la ripartenza della scuola in Sicilia. In mancanza di banchi singoli, la proposta è quella di tagliare in due i banchi doppi anziché acquistarne di nuovi”, afferma Casa.

“Mi auguro si tratti soltanto di una provocazione. Gli studenti siciliani meritano aule moderne e sicure, non soluzioni del genere. L’acquisto di banchi singoli adeguati deve essere una priorità. A tale scopo il Ministero dell’Istruzione predisporrà adeguati fondi, che dovremo cercare di indirizzare alle scuole in maggior difficoltà.

Dobbiamo dare un taglio netto all’emergenza, non ai banchi”, conclude.

In Sicilia mancano banchi monoposto, saranno segati quelli doppi per rispettare il metro tra studenti

Stampa

Sogni d’insegnare all’estero? Scegli come requisito d’accesso alle prove il corso di interculturalità di Eurosofia