Banchi singoli, Arcuri: “Attendere esito della gara, prima di commentare”

“Le ennesime improvvide dichiarazioni del presidente di Assufficio, Gianfranco Marinelli impongono un’eccezione  alla regola seguita dall’inizio dell’emergenza. Secca e, si auspica,  definitiva. Il Presidente di Assufficio prima ha dichiarato che ‘la  gara è nulla’. Poi ha rettificato che se cambiano le condizioni, la  gara andrà rifatta. Le gare pubbliche europee sono, invece, per loro  natura trasparenti e tracciate in ogni loro fase. A partire dal  soddisfacimento dei requisiti richiesti per parteciparvi sino alle  procedure seguite per l’aggiudicazione. E nel corso delle stesse chi le bandisce e chi vi partecipa, come il presidente Marinelli ha tenuto a dichiarare nei giorni scorsi, dovrebbe attenderne l’esito”. Così l’Ufficio Stampa del Commissario straordinario per l’Emergenza Covid-19, Domenico Arcuri.

“Sarebbe opportuno, perciò, che il presidente di Assufficio si  limitasse ad attendere la sua conclusione. Il nostro obiettivo che  dovrebbe accomunare tutti – conclude la nota – resta quello di  garantire la riapertura delle scuole italiane nel massimo livello di sicurezza possibile”.

 

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia