Banchi antisismici in una scuola in provincia di Ascoli

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Castel di Lama nell’Ascolano avrà il primo edificio scolastico con sensori e banchi antisismici.

Il Comitato scuole sicure di Ascoli Piceno avvia la prima scuola campione dotata di queste attrezzature salvavita. Lo rende noto l’Ansa.

“Si tratta della scuola media di Castel di Lama, primo e finora unico Comune ad averci chiesto collaborazione” annuncia Enrico Gaspari, presidente del Cssap: “questo progetto pilota ci auguriamo serva da stimolo a tutti i genitori per attivarsi affinché ogni classe possa attrezzarsi”.

“Come fare? Basta coinvolgere il proprio rappresentante di classe e iniziare una raccolta fondi specifica e contattare il Comitato che provvederà all’acquisto e alla donazione di banchi e sensori alla scuola. Attivandosi subito, dal prossimo anno scolastico si potrà realizzare”.

“Siamo contenti di avere questa possibilità – dice il sindaco di Castel di Lama Mauro Bochicchio – che ci permette di avere un po’ più di respiro mentre pensiamo a sistemare tutte le scuole di nostra proprietà”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione