Banchi a rotelle, si ritira dalla gara uno dei fornitori: “Non ci sono le condizioni”

Stampa

Colpo di scena nella gara d’appalto per i banchi a rotelle.  Stefano Ghidini, imprenditore e proprietario dell’azienda C2 group, ha scelto di ritirarsi dalla gara.

Ghidini ha scelto di non partecipare più alla gara europea bandita dal commissario per l’emergenza Domenico Arcuri per rifornire le scuole di ben 3 milioni di banchi.

In un’intervista al Corriere della Sera, Ghidini ha sottolineato che la foto del suo banco, presentata in conferenza stampa da Azzolina, “ha determinato una banalizzazione del nostro lavoro. Sia inteso, sono molto felice che il ministro abbia riconosciuto il valore di un prodotto che abbiamo cominciato a importare e commercializzare molti anni fa, ma vogliamo salvaguardare la serenità dell’azienda e delle persone che ci lavorano”.

Il titolare dell’azienda ha ribadito di non aver mai conosciuto la ministra, “anche se non nascondo che mi farebbe piacere poter condividere quanto di bello abbiamo fatto in 10 anni nelle scuole; mi piacerebbe non essere visto come “l’uomo delle sedie”, ma di un gruppo di persone che, oltre a fornire in 3 mesi decine di migliaia di dispositivi per la DaD e aver realizzato contenuti didattici gratuiti visionati da oltre 100.000 insegnanti e studenti, continua a ricercare soluzioni testandole con gli insegnanti di tutta Italia”.

E sul costo di banchi afferma: “Costa sicuramente tanto perché non è solo un “pezzo di plastica” : è un’insieme di ricerca, brevetti, tecnologia, certificazioni ambientali ed è garantita 12 anni e su alcuni componenti a vita. In 8 anni non abbiamo mai dovuto sostituire neanche una ruota”.

Ritorno in classe, il Veneto contro Azzolina: “Banchi con rotelle pericolosi. Su assunzioni docenti è caos più totale”

Rientro a scuola con nuovi banchi, Assufficio: grave pericolo che bando vada deserto [INTERVISTA]

Il Bando e gli allegati:
​​​​​​​

Avviso del 20 luglio 2020
Allegato 1 – Guida all’utilizzo del sistema telematico
Allegato 2 – Specifiche Tecniche
Allegato 3 – Domanda di partecipazione
Allegato 4 – Forma di partecipazione
Allegato 5 – Condizioni Specifiche di Contratto

Leggi anche

Ritorno in classe, i presidi chiedono 2 milioni di banchi singoli tradizionali e solo 400.000 innovativi

Ritorno in classe, ecco il bando europeo per tre milioni di banchi singoli

Ritorno in classe, tre milioni di banchi singoli pronti per settembre? Impossibile, la denuncia di Assodidattica [INTERVISTA]

Acquisto banchi monoposto: ecco dimensioni e modelli per ogni scuola, ci sono anche quelli multifunzionali. Guida

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico