Banchi a rotelle, Salvini: “Finalmente sono arrivati a Bari, peccato che adesso non servano più”

Stampa

“Evviva! Sono arrivati i mitici banchi con le rotelle anche a Bari, le priorità della Azzolina… Con calma. Ah, ma adesso non servono più. P.s. ciascuno costa tra 120 e 170 euro”.

Così Matteo Salvini, postando su Facebook una foto dei banchi mobili, proprio pochi minuti l’annuncio dello stop alla didattica in presenza per le scuole secondarie, dato dal premier Giuseppe Conte in Aula.

In precedenza era intervenuto il deputato Rossano Sasso: “Finalmente sono arrivati i banchi a rotelle, ma adesso non servono più, giacciono desolati nei corridoi delle nostre scuole, senza studenti. Costano tra i 120 ed i 170 euro al pezzo … provate a moltiplicare poi per tutte le scuole. Numeri da capogiro. Con tutti questi soldi, quante cose avremmo potuto fare per la Scuola! Questa foto è l’emblema delle scellerate decisioni del Governo Conte in materia di scuola. Fuori tempo, contro il buon senso, inopportune. Praticamente firmate Azzolina”.

Nuovo DPCM, Conte: “Scuole secondarie al 100% in didattica a distanza, speriamo misura temporanea” [DIRETTA VIDEO]

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia