Bambino preso a calci da un compagno per ordine della maestra

WhatsApp
Telegram

Una maestra obbliga un alunno a colpire con un calcio un compagno che la stessa aveva spinto a terra.

L’ordine, come riferisce l’Ansa, sarebbe stato intimato tre volte, perché il calcio, secondo la maestra e secondo la denuncia presentata, non sarebbe stato abbastanza forte.

L’insegnante avrebbe poi detto ai bambini di non raccontare nulla ai genitori

Al bambino colpito è stato riscontrato un lieve trauma cranico.

Avviate, da parte del dirigente scolastico, le opportune verifiche sull’episodio.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur