“Bambino Gesù” diventa “Bambino laggiù”, Salvini: può una canzoncina infastidire bimbi di altre religioni?

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Interno e Vicepremier, Matteo Salvini, è intervenuto sul tema delle recite natalizie a scuola.

Salvini ha criticato l’operato di una maestra che avrebbe fatto sostituire l’espressione “Bambino Gesù” con “Bambino laggiù” in una delle canzoncine preparate per Natale.

Il post

Obbligati a sostituire “Bambino Gesù” con “Bambino laggiù”.
Se una maestra ha davvero fatto questo, dovrebbe rammaricarsi della sua idiozia.
Come si può anche solo pensare che una canzoncina delle elementari dia fastidio ai bimbi di altre religioni?
#vivailNatale

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao