I bambini obesi hanno un’aspettativa di vita più corta

di Giulia Boffa
ipsef

Uno studio messicano del National Institute of Geography and Statistics ha scoperto che i bambini messicani sovrappeso o obesi rischiano di veder accorciate le loro aspettative di vite a causa dell’eccesso del tessuto adiposo.

 "Questo tessuto secerne una serie di sostanza tossiche che portano a una degenerazione dell’organismo e, nel tempo, causano lo sviluppo di malattie croniche", hanno spiegato gli autori della ricerca.

Uno studio messicano del National Institute of Geography and Statistics ha scoperto che i bambini messicani sovrappeso o obesi rischiano di veder accorciate le loro aspettative di vite a causa dell’eccesso del tessuto adiposo.

 "Questo tessuto secerne una serie di sostanza tossiche che portano a una degenerazione dell’organismo e, nel tempo, causano lo sviluppo di malattie croniche", hanno spiegato gli autori della ricerca.

Secondo lo scienziato che ha guidato il gruppo, Arturo Perea Martonez, i bambini obesi rischiano di sviluppare una forma precoce di diabete gia’ intorno ai 30 anni, a seconda del modo in cui si sono presi cura della propria salute, e questo potrebbe ridurre significativamente le aspettative di vita.

In Messico, il 25 per cento dei bambini obesi e’ iperteso, il 22 per cento ha grassi intorno al fegato e dal 4 al 6 per cento ha il diabete.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare